Water Bear è un’impalpabile scultura luminosa posta a guardia del Giardino degli Aranci, trasformato per l’occasione in Giardino di Ghiaccio. Grazie al sostegno dell’Accademia di Ungheria a Roma, il collettivo Limelight porta in Italia questa sua creazione che riproduce in grande scala il tardigrado, un microscopico organismo invertebrato in grado di sopravvivere a condizioni climatiche estreme. Testimone di una sorprendente capacità di adattamento e resistenza al mutare dell’Ambiente, le sue forme celano il segreto della sopravvivenza a condizioni letali per quasi tutti gli altri esseri viventi.

 

A cura dell’Azienda Speciale Palaexpo

 

LIMELIGHT
Collettivo di artisti
Limelight è presente sulla scena europea fin dagli esordi dell’arte urbana e del video mapping, è oggi protagonista di molti festival internazionali, dove sperimenta possibilità sempre nuove di emozionare e far riflettere il pubblico attraverso la luce. Gli artisti del collettivo alternano l’attività creativa a quella didattica, coltivando giovani talenti nel Limelight Academy Program e curando un proprio festival e realizzando proiezioni in 3D, sculture e istallazioni luminose da oltre 15 anni.