Un viaggio attraverso la voce dei migranti per far conoscere al pubblico la ricchezza della cultura latinoamericana.

La Biblioteca Laurentina si riempie di musica, danze, cucina, laboratori e incontri dedicati a bambini e adulti.

“Los Reyes Magos… caminan en la noche”: laboratorio per bambini dai 6 ai 10 anni (max 15 bambini). Si gioca insieme per creare la calza dei Re Magi, i bambini sono intrattenuti da n.2 operatori e ciascuno porterà con sé una calza da appendere in attesa della notte del 6 gennaio; “LatinoAmerica Cultura y Fe”: la cultura latinoamericana è famosa per il suo rapporto sincretico tra cultura e religione. L’incontro racconta, attraverso le voci dei migranti tre figure sacre della cultura latinoamericana: El Senor de Los Milagros (Perù), Nossa Senhora Aparecida (Brasile), Virgen de Copacabana (Bolivia). Durante l’incontro esposte le statue sacre, custodite nella Cappellania di Santa Maria della Luce; “Jolgorio de Cajones”: festeggiando sotto la luna piena dopo una giornata di lavoro nei campi; Workshop afroperuviana di contaminazioni artistiche, a cura di Fernando Delgado e Robinson Moreno, percussionisti afroperuviani; “In cammino… racconta“; spazio gastronomico dedicato all’incontro dei cuochi latinoamericani di “In cammino… catering migrante”. Durante la preparazione di una ricetta latinoamericana un cuoco racconta la sua storia migratoria in Italia e le sue aspettative future.

Nel pomeriggio inoltre da piazza dell’Emporio fino a via Petroselli una serie di spettacoli: musica e danze afroperuviane a cura di Fernando Delgado e Robinson Moreno; il concerto percussioni, oudh e voci di Rashmi Bhatt e Saleh Tawil; il concerto percussioni, sitar e voce di Rashmi Bhatt e Sagheer Khan; il concerto itinerante del Coro CoroIncanto, Voci femminili senza confini con canti provenienti da tutto il mondo; quattro spettacoli di danze persiane a cura di Elnaz Yousefi; lo spettacolo del gruppo di danza tradizionale a cura dell’Associazione Donne Panafricane nella Diaspora; concerto del Coro degli Angeli Universitari con danza e musica gospel.

A cura di Biblioteche di Roma