La magia della luna si unisce alle radici di un continente che ha molto da raccontare.

La Biblioteca Vaccheria Nardi ospita una mattinata interamente dedicata all’Africa, scandita da ritmi, danze, attività ludiche per bambini e altro ancora, a cura dell’Associazione Donne Panafricane nella Diaspora
Attività ludica per bambini, la mescolanza delle culture tra i bambini Italiani e i bambini africani per insegnare la geografia e la cultura sotto la luna; laboratorio per bambini e adulti, partendo dalle fiabe africane e da quelle italiane sulla luna a cura di Rosi Robertazzi; workshop del gruppo di danza tradizionale e  lettura animata del racconto sul tema della luna; intervento del Coro gospel degli Angeli Universitari; dimostrazione artigianale “Sotto la luna” ; lezione/laboratorio di cucina africana; mostra “African Mothers”, fotografie di Mimmo Frassineti; mercatino di prodotti artigianali africani.

Nel pomeriggio inoltre da piazza dell’Emporio fino a via Petroselli una serie di spettacoli: musica e danze afroperuviane a cura di Fernando Delgado e Robinson Moreno; il concerto percussioni, oudh e voci di Rashmi Bhatt e Saleh Tawil; il concerto percussioni, sitar e voce di Rashmi Bhatt e Sagheer Khan; il concerto itinerante del Coro CoroIncanto, Voci femminili senza confini con canti provenienti da tutto il mondo; quattro spettacoli di danze persiane a cura di Elnaz Yousefi; lo spettacolo del gruppo di danza tradizionale a cura dell’Associazione Donne Panafricane nella Diaspora; concerto del Coro degli Angeli Universitari con danza e musica gospel.

A cura di Biblioteche di Roma