Un pianoforte a coda appeso a 8 metri da terra è la porta per il mondo singolare che i due artisti costruiscono sospesi nel cielo, con delicatezza e con umorismo. Uno spettacolo fresco e sorprendente, che attraverso musica, proiezioni, luci ma soprattutto acrobazie spettacolari diventa la chiave per un universo pieno di magia, tenerezza, poesia.

Pianista e compositore, David Moreno è un artista eclettico che cerca ispirazione, oltre che nella musica, nel teatro, la danza, il cinema, le arti plastiche, per creare un linguaggio poetico singolare e riconoscibile.
In FLOTA…DOS la sua arte incontra la sensibilità di Cristina Calleja, per uno spettacolo aereo che racconta di una storia d’amore tra cielo e terra. Prima o poi dovevano incontrarsi. Naturalmente nel loro habitat naturale, il cielo.

A cura del Teatro di Roma in collaborazione con l’Instituto Cervantes di Roma