Esperienze immersive sono proposte dal gruppo italiano Quiet Ensemble (Fabio Di Salvo e Bernardo Vercelli) con l’opera site-specific Ephemeral per Piazza Sant’Anastasia.

Il duo conduce lo spettatore in uno spazio effimero, una vera e propria nuvola in continua mutazione caratterizzata da colori pieni, arcobaleni stroboscopici, temporali e albe.

A cura di Romaeuropa