In occasione della Festa di Roma 2019 Virgilio Sieni crea un’azione coreografica collettiva con i partecipanti alla call che si svolge nelle strade del centro storico di Roma, dal Tempietto di Ercole lungo il Lungotevere Aventino, fino al Ponte Fabricio.

L’evento, dal titolo Cammino Popolare, è un percorso che esplora la bellezza dei gesti attraverso una riflessione sul corpo personale e sul corpo sociale. Azioni e movimenti coordinati, presentati dai diversi gruppi di partecipanti, emergono dal coro e scompaiono nella massa in cammino o in corsa. Il senso del progetto non è di costruire uno spettacolo, ma di proporre un’esperienza condivisa intorno all’idea di ‘cittadinanza’. Bambini, giovani, adulti e anziani, danzatori professionisti e persone comuni diventano qui membra di un unico corpo politico, consapevole del passato, pronto a sperimentare fisicamente il presente e a proiettarsi verso il futuro.

Il Cammino Popolare è accompagnato dalle bande itineranti Fanfaroma, Titubanda e dalla Fantomatic Orchestra della Scuola di Musica Popolare di Testaccio e incontra il Coro di Voci bianche del Teatro dell’Opera.

A cura di Fondazione Romaeuropa