Andrea Rivera

Inizia la sua storia artistica per le strade e nei locali di Roma, dove per tanto tempo si è esibito con il suo teatro-canzone tra improvvisazione e denuncia sociale. Una scelta artistica che negli anni successivi gli ha fatto guadagnare palchi importanti e vincere il Premio Gaber. Nuovo “Pasquino” del teatro italiano, Andrea Rivera si serve del dialetto romanesco ideando nuovi termini, e rivisitando la sintassi con surreali giochi di parole.